Biblioteca Nazionale di Firenze

Quando l’anno scorso sono stata alla New York Public Library , fantasticavo nel vedere un giorno “C’è posta per Bianca” in una biblioteca nazionale. Diciamo la verità: trovare il proprio  libro da qualche parte è già cosa emozionante, ma trovarlo in una biblioteca  ha un valore speciale, poiché fin da bambina per me le biblioteche rappresentano un luogo dove poter ammirare pile di libri, condividere lo spazio di lettura con altre persone e in assoluto silenzio godersi il piacere della lettura

Qualche giorno fa a Firenze  ho visitato la biblioteca nazionale e con grande emozione ho appreso che C’è Posta per Bianca sarà disponibile tra qualche mese nella biblioteca.

#Felice!! Grazie Firenze per questo onore!

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: